Suomen sivusto, jossa voit ostaa halvalla ja laadukas Viagra http://osta-apteekki.com/ toimitus kaikkialle maailmaan.

Erityisesti laatu viagra tästä kaupasta voi taata henkilökohtaisesti priligy Paras laatu kehotan Teitä miellyttää.

Esagonale regolamento 2013 -18-

ESAGONALE SENIORES A SQUADRE DI CIRCOLO 2013
LOUISIANA “DOPPIA COPPIA”
Riservata Soci AGIS
18 buche Stableford formula Louisiana a Due Giocatori.
ZONA 1
ZONA 2
MONTICELLO
7 Marzo
GARDAGOLF
7 Marzo
CARIMATE
4 Aprile
ZOATE
6 Giugno
VARESE
18 Aprile
MOLINETTO
18 Aprile
ROBINIE
24 Giugno
ROVEDINE
24 Giugno
VILLA D'ESTE
12 Settembre
BERGAMO
12 Settembre
PINETINA
19 Settembre
TOLCINASCO
19 Settembre
Divisione Lombardia in due zone: Vista l'affluenza delle gare dell'anno scorso, si è
pensato di dividerla in due zone. Il circolo puo' isciversi solo alla gara che si disputa
nella zona di appartenenza, come specificato nell' allegato.

La finale si svolgerà al Golf Club Monticello il 3 ottobre

Squadre composte da quattro giocatori (due coppie).
La somma degli Exact Hcp non deve essere inferiore a 40.
Il punteggio della squadra sarà determinato dalla somma dei punteggi delle due coppie
componenti
.

1. Partenza Shot Gun.
2. Per ogni singola tappa ogni Circolo potrà iscrivere un massimo di 4 squadre.

Il numero limite totale delle squadre partecipanti ad ogni singola tappa sarà di 26. Nel caso in cui le squadre iscritte superino il numero di 26, l’ammissione potrà essere limitata a Max 3 per Circolo o Max 2 per consentire a tutti i Circoli di partecipare almeno con una squadra. Il criterio di esclusione è sempre la data di iscrizione. Ogni Circolo avrà diritto ad almeno 1 Squadra 3. Quota di iscrizione per giocatore comprensiva di Gara, Green Fee e Cena : € 50.
4. . L’Handicap di gioco sarà limitato a 30.
5.
L’Handicap della Coppia sarà così calcolato: somma di ½ hcp più basso e ¼ hcp più alto.

Nel caso la somma totale superi l’hcp più basso, l’hcp della coppia sarà limitato all’hcp più
basso.

Composizione delle squadre:
Le squadre iscritte alle 6 tappe devono essere composte da giocatori regolarmente tesserati per
il circolo; I Circoli con meno di 30 soci AGIS potranno unirsi tra loro per formare squadre miste.

Le squadre iscritte alla finale devono essere composte da giocatori regolarmente tesserati per il circolo e che abbiano partecipato ad almeno due delle sei tappe del circuito. Premi:
Sia nelle 6 tappe che nella finale saranno premiate le prime due squadre classificate , la coppia migliore lorda e netta e la coppia migliore SuperSenior. Il Trofeo Agis sarà assegnato al Circolo che avrà totalizzato il punteggio netto più alto
nella finale; il Trofeo triennale Agis sarà assegnato definitivamente al circolo con tre assegnazioni anche non consecutive. (Vincitori precedenti 2009 Molinetto, 2010 Monticello, 2011 Monza, 2012 Lainate)
Punteggi per le tappe:
( per evitare di avere punteggi con troppo divario)
Ogni Circolo avrà il punteggio determinato dal punteggio della sua miglior Squadra + 2 punti
per ogni altra sua squadra presente. Inoltre verranno assegnati 2 punti per coppia migliore lorda
e netta, + 2 punti per coppia migliore SuperSenior + 2 punti per coppia migliore Master.

Punteggi per la Finale e assegnazione del TROFEO: ( Tutti i punteggi vengono azzerati )
Ogni Circolo avrà il punteggio determinato dal punteggio della sua miglior Squadra + 2 punti
per la coppia migliore lorda e netta + 2 punti per la coppia SuperSenior migliore + 2 punti per la
coppia Master migliore.

In caso di parità si considererà il punteggio migliore della 1° Coppia, in caso di ulteriore parità si considererà il punteggio migliore delle seconde 9 buche della 1° Coppia, poi 6, poi 3, poi l’ultima. Per seconde 9 si intende le seconde 9 del percorso, anche se la partenza è Shot Gun. Regolamento per la Finale:
Partecipano alla finale 32 squadre qualificate in base al punteggio totale ottenuto nelle tappe:
Poiché la competizione si svolge contemporaneamente in 2 ZONE , potrebbe accadere che in una
ZONA vi sia maggiore partecipazione rispetta all’altra ( Esempio : ZONA 1 – 6 Gare x 32 Squadre
= 192 Squadre -- ZONA 2 – 6 Gare x 24 Squadre = 144 --- Vengono proporzionalmente
qualificate per la finale 18 della ZONA 1 Squadre e 14 della ZONA 2 ) Proseguendo nell’ESEMPIO
( Se la ZONA 1 ha diritto a 18 Squadre i primi 6 Circoli avranno diritto a 2 Squadre , 4 Circoli ad
1 Squadra e 2 Circoli ad un invito. 12 + 4 + 2 = 18 )
( Se la ZONA 2 ha diritto a 14 Squadre i primi 4 Circoli avranno diritto a 2 Squadre , 4 Circoli ad
1 Squadra e 2 Circoli ad un invito. 8 + 4 + 2 = 14 )
Il Comitato Regionale su indicazione della C.S. comunicherà ai circoli in tempo utile le squadre
finaliste.
La composizione delle squadre che partecipano alla finale è demandata ai singoli Circoli, che
però dovranno essere composte da giocatori che abbiano partecipato almeno a 2 gare.
Qualora un circolo non completasse le squadre per le quali ha conquistato il diritto alla finale
entro sette giorni prima della finale, il diritto sarà assegnato al primo Circolo escluso.
Le squadre finaliste disputeranno la gara finale con la stessa formula delle gare del circuito.
La finale si potrà disputare anche se per qualsiasi motivo non potranno svolgersi tutte le sei
prove in programma.

La Commissione Sportiva Lombarda AGIS
ESAGONALE LOUISIANA SENIORES 2013 “DOPPIA COPPIA”
Applicazione delle Regole del Golf
Si applicano le Regole del Golf del R&A Rules Limited, a meno che non siano in contrasto con le seguenti regole
specifiche.
Regola Generale ( per velocizzare il gioco ed evitare discussioni )
Ogni giocatore gioca una palla, si sceglie la migliore della coppia e entrambi giocano il loro colpo successivo da dove
si trova la palla migliore.
Se la palla scelta si trova:
( 1 ) Dappertutto ( fairway, rough , bunker, in ostacolo d’acqua ) ogni giocatore può piazzare e giocare la palla, in
un punto entro la distanza di circa 30 cm da dove giaceva originariamente la palla scelta , non più vicino alla buca;
Rispettando però il principio : se in rough , si piazza in rough , idem in bunker, idem in avant-green, idem ostacolo. .
( 2 ) E’ consentito livellare la sabbia prima di piazzare la seconda palla.
( 3 ) Sul putting green, si deve piazzare e giocare la palla nel punto dove è stata marcata la palla scelta .
( 4 ) L’ordine di gioco della coppia può essere sempre variato.
Nota: se un giocatore, dopo aver piazzato e giocato la palla, colpisce una seconda volta la palla giocata prima che
l’altro partner piazzi e giochi la sua palla, la palla giocata diventa automaticamente la palla in gioco ed il suo
partner perde l’opportunità di piazzare e giocare la palla.
Marcare
La posizione della palla scelta deve essere marcata prima di alzare o muovere la palla; la posizione della palla deve
rimanere marcata fin quando il partner abbia avuto l’opportunità di piazzare una palla. Diversamente la coppia
incorre nella penalità di un colpo.
Rappresentare la Parte
Una parte può essere rappresentata da uno qualsiasi dei partners per tutto o per una parte qualsiasi di un giro
convenzionale; non è necessaria la presenza di entrambi i partners.
Massimo di Quattordici Bastoni
La parte è penalizzata per un’infrazione di uno qualsiasi dei partners alle Regole 4-3a e 4-4.
Penalità
I colpi di penalità in cui un giocatore incorre esclusivamente giocando una palla piazzata e giocata, non contano se
la palla non è scelta dalla parte.
Se l’infrazione ad una Regola da parte del giocatore favorisce il gioco dei suoi partners, i partner coinvolti incorrono
nella penalità applicabile in aggiunta a qualsiasi altra penalità in cui il giocatore sia incorso.
La parte è squalificata nei casi previsti dalle Regole 31-7a e 31-7b.
Presenza di addetti per migliorare la velocità di gioco ( che obblighino a cedere il passo )

DEFINIZIONE ZONE LOMBARDIA per Esagonale 2013
LOMBARDIA Z O N A 1 ovest
LOMBARDIA
Z O N A 2 est
1 MONTICELLO
1 ALBENZA
1 MOLINETTO
2 ROBINIE
2 CARIMATE
2 GARDAGOLF
2 TOLCINASCO
3 PINETINA
3 ROVEDINE

Source: http://www.golflanzo.it/site/news/201302041332560.ESAGONALE%20%20REGOLAMENTO%202013.pdf

2009-03-mar-statistics

Usage Statistics for ospreysailuk - March 2009 Graphical statistics for ospreysailing.org.ukSummary Period: March 2009Generated 01-Apr-2009 02:02 BST[Daily Statistics] [Hourly Statistics] [URLs] [Entry] [Exit] [Sites] [Referrers] [Search] [Agents] [Countries]3481 2.08% 2387 3.47% 279 3.24% 125 4.94% 117906 3.03%6338 3.78% 2766 4.02% 366 4.25% 183 7.24% 147634 3.79%5994 3.58% 2773 4.03% 4

Def. acto

Acto es lo que hace ser a lo que es acto soy responsable de mis actos;es un acto reflejo. ! 3.! División importante de una obra escénica: ! 4.! der. Disposición legal: ! 5.! filos. Existencia real del ser, opuesta a la potencia: ! 6.! acto continuo o seguido loc. adv. A continuación, inmediatamente después: se detuvo en el escaparate y, acto seguido, entró en la tienda. !

Copyright © 2010-2014 Medical Pdf Articles